Flhosp-heartland

Flhosp-heartland

RETE MOSAICO SORGENTE APERTO SCARICARE

Posted on Author Mazuzshura Posted in Rete


    Contents
  1. Fatturare subito con Mosaico Sorgente Aperto gestionale Opensource – idee e soluzioni informatiche
  2. RETE MOSAICO SORGENTE APERTO SCARICARE
  3. Come impostare il lavoro con MOSAICO
  4. Mosaico Sorgenteaperto: il gestionale italiano opensource

All'avvio di Mosaico Sorgente Aperto gestionale opensource vi apparirà questa schermata: Fatturare Subito Questo box iniziale vi permette di fatturare subito. Scaricare il File dalla pagina Prodotti. Decomprimere il file e lanciare l'eseguibile flhosp-heartland.org; seguire le istruzioni fino alla fine; dal pannello di controllo. Mosaico Sorgenteaperto è un gestionale che non prevede costi di licenza in rete (alcuni test hanno rivelato come sia il valore ottimale). Manuale Mosaico Sorgente Aperto - software gestionale open source Questo è dovuto ad alcune differenze nella gestione dei file in rete tra i sistemi poterlo riutilizzare in caso di necessità senza per forza doverlo scaricare nuovamente.

Nome: rete mosaico sorgente aperto
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 24.63 MB

Riporto sconto dal listino vendita con ricarico: Funzione Definire le modalità del trasporto della merce. Il negozio provvede poi al pagamento. Come impostazione predefinita è presente un solo listino, ma è possibile attivarne altri per mezzo del pulsante Listini:. Qui vi sono moltissime possibilità di procedere:. Ho guardato sul sito, ma mi fanno scaricare una versione DEMO?? Il sito non funziona, ho cercato invano di scaricare mosaico 8.

Funzione Accesso ad articoli già presenti in archivio per consultazione o modifica.

La finestra Anagrafica articoli contiene tutti i dati relativi ad un articolo, suddivisi in pagine raggiungibili con un semplice click del mouse; le pagine sono:.

Nella parte alta della finestra è indicato il campo dove viene effettuata la ricerca. Per quanto riguarda le voci presenti nel riquadro del listino, si faccia riferimento a quanto già detto nella sezione La creazione di un nuovo articolo.

Nella griglia in basso vengono aggiornati, per ogni listino definito, il ricarico ed il margine rispetto al prezzo consigliato. Questa schermata ha la funzione di elencare le parti che compongono un articolo di distinta base: la funzionalità di distinta base viene utilizzata quando si ha la necessità di caricare singole parti che assemblate formano un prodotto finito, il quale viene solitamente venduto e quindi scaricato dal magazzino. In questo caso, se non si usasse la distinta base ci si troverebbe con un magazzino delle parti che cresce senza mai essere scaricato e un magazzino dei prodotti finiti con giacenze negative perché non viene mai caricato.

Il problema viene risolto attivando la modalità di distinta base, la quale ha due opzioni:.

Pagina Scadenze. Tutte le informazioni visualizzate si riferiscono al listino selezionato. Le tre pagine sono:. Per facilitare la scelta da effettuare è stato inserito, nella parte destra della finestra, uno spazio contenente spiegazioni sulla formula selezionata.

Una volta che le righe della tabella sono state create, i passi da seguire per la compilazione sono:. La tabella di questi parametri per il calcolo automatico dei punteggi contiene:.

La prima operazione da effettuare è quella di selezionare un fornitore nella casella a discesa Ragione sociale.

Fatturare subito con Mosaico Sorgente Aperto gestionale Opensource – idee e soluzioni informatiche

Nella griglia, per ogni articolo, sono presenti i tre codici Articolo, Articolo etichetta, Articolo fornitore e la descrizione. Più in basso ci sono i prezzi di acquisto e quelli di vendita di tutti i listini utilizzati. Le informazioni relative ai prezzi di acquisto sono:. Nel caso venga inserito il prezzo netto acquisto o scontato il programma calcola automaticamente quello ivato e viceversa. In modo analogo verranno utilizzate le percentuali di sconto per calcolare automaticamente il prezzo scontato.

Nella parte inferiore della finestra sono presenti tutti i listini utilizzati. Un approfondimento su margine e ricarico è dato nel capitolo Gli articoli.

Il nome e il percorso possono essere inseriti direttamente nella casella oppure introdotti attraverso il tasto a lato della casella stessa , che apre la finestra. Al Report Builder è dedicato un intero capitolo, al quale si rimanda per maggiori informazioni. Ogni documento creato deve contenere il soggetto a cui si riferisce. Ogni soggetto quindi dovrà essere identificato come cliente o come fornitore. Nulla vieta comunque di emettere una fattura attiva verso un soggetto classificato come fornitore ed è possibile anche inserire una fattura passiva ricevuta da un soggetto classificato come cliente.

Inserimento di un nuovo soggetto Attivazione. La maggior parte delle voci presenti sono di ovvia interpretazione, per cui ci si sofferma solo su alcune:. Funzione Consultazione o modifica dei dati di un soggetto già stato inserito. Descrizione La finestra delle anagrafiche dei soggetti contiene tutti i dati relativi di ogni soggetto raggruppati su più pagine ciascuna delle quali raggiungibile direttamente con un click del mouse:.

Infine in alto a destra della finestra è presente il tasto Chiudi per uscire dalla schermata.

Le informazioni presenti o da completare sono le stesse già viste per la compilazione di un nuovo soggetto. Per esempio, posizionandosi su Ragione sociale merce , si ottiene questa nuova schermata:.

RETE MOSAICO SORGENTE APERTO SCARICARE

Nella parte alta della finestra viene indicato il campo dove verrà effettuata la ricerca: nella casella di testo sottostante si inserisce il testo da trovare. Possono essere selezionare tre opzioni:. Pagina Fatturazione. Presenta i dati utilizzati per la destinazione del documento, che possono risultare diversi da quelli personali del soggetto.

Pagina Impostazioni Quasi tutte le impostazioni possono essere definite grazie al tasto alla destra di ciascuna: ognuna di queste voci corrisponde infatti ad una tabella delle anagrafiche. Pagina Contatti Offre uno spazio per memorizzare un elenco di riferimenti aggiuntivi del soggetto: telefoni, indirizzi, persone, caselle e-mail.

Pagina Internet Contiene i dati per recuperare automaticamente, per via telematica, dal sito del soggetto il listino prezzi ed importarlo nel proprio per usi futuri. Pagina Soggetti Collegati Si tratta semplicemente di una griglia contenente il Soggetto , la Ragione Sociale e il Codice di uno o più soggetti collegati in qualche modo al soggetto corrente. Sono presenti due tasti, Inserisci e Svuota , utili per inserire nuovi soggetti e svuotare la lista.

Per esempio, un agente fornisce prodotti al cliente X attraverso il mandante A e il mandante B. Il mandante A definisce il cliente X con un codice tipo CAB, mentre il mandante B definisce il cliente X con un codice tipo Con questo sistema nella stampa di un ordine da inviare al mandatario potrà essere indicato direttamente il codice da lui utilizzato per il soggetto X.

Pagina Note Si tratta di uno spazio dove è possibile scrivere senza limiti qualsiasi nota o promemoria riferito al soggetto. La procedura avviene secondo i seguenti passi: Passo 1: creazione del documento Inventario Si crea un nuovo documento:. In questo secondo caso ovviamente gli articoli potranno essere elencati, nelle fasi successive, selezionandoli per fornitore.

Come impostare il lavoro con MOSAICO

Passo 3: selezione della causale e del tipo documento. Passo 4: selezione del deposito Se ne esiste uno solo, si lascia quello proposto, altrimenti si indica il deposito desiderato. In alternativa si selezionano gli articoli secondo le consuete modalità già viste a proposito della composizione dei documenti.

Una volta inseriti gli articoli nella schermata di dettaglio, è opportuno verificare che le quantità inserite siano corrette:. Con FINE si conclude la compilazione del documento. Esistono svariati sistemi di calcolo delle provvigioni: MOSAICO utilizza quello più comune, cioè la provvigione percentuale in funzione delle vendite. La flessibilità del programma consente di definire alcuni parametri di funzionamento della procedura di calcolo delle provvigioni:.

Passo 2: creazione delle aree Attivazione. Va sottolineato come Mosaico, mediante un applicativo esterno Banco , sia in grado di gestire anche le procedure legate alla vendita al dettaglio. Le funzioni a disposizione sono: vendita con o senza tessera cliente , gestione buoni ordini, resi, pagamenti , gestione cassa, analisi venduto da banco, gestione pagamenti, gestione resi da cliente, gestione liste nozze e movimentazione magazzino.

Cliccando qui è possibile consultare ed eventualmente stampare il manuale completo di Mosaico Sorgenteaperto file PDF di pagine circa; 6,1 MB. Ne consigliamo caldamente il download. Mosaico Sorgenteaperto 7. Il download di Mosaico Sorgenteaperto 8. L'obiettivo consiste nell'integrare, in un'unica soluzione, la gestione aziendale e l'archivio documentale, il CRM e la gestione della produzione.

Fonti utilizzate per la stesura dell'articolo: Sito web di Mosaico www.

Mosaico Sorgenteaperto: il gestionale italiano opensource. Pagina 1: Principali funzionalità, installazione ed avvio del software Pagina 2: Utilizzare il gestionale.

Mosaico Sorgenteaperto: il gestionale italiano opensource

In regalo per tutti la quarta versione. Oltre il disk imaging: Acronis True Image 9. Citazione: Chiamarlo gestionale Mosaico è un po' ecessivo. Va bene per una azienda con 1 posto di lavoro Buongiorno a tutti, vi comunico che in data 18 aprile dalle ore alle ore metteremo ancora a disposizione il download gratuito di Mosaico SA versione Ciao a tutti, ho acquistato Mosaico SA2 per il mio tablet windows 8.

Le etichette possono essere create in due modi differenti: La funzione principale di Mosaico Sorgenteaperto consiste nel trattamento dei documenti. Principali funzionalità, installazione ed avvio del software Pagina 2: In modo analogo verranno utilizzate le percentuali di sconto per calcolare in modo automatico il prezzo scontato.

I passi da seguire riguardano:. Funzione Accesso ad articoli già presenti in archivio per consultazione o modifica. Per inserire dunque un nuovo numeratore, occorre indicare le lettere identificative che si desidera ed eventualmente il valore di partenza togliendo sempre 1: Possono essere suddivise in tre categorie: Il rischio è di compromettere il funzionamento del programma nella gestione dei documenti giacenze, scadenziario, statistiche, ….

Mosaic questa operazione si consiglia di rivolgersi ad un tecnico specializzato o di interpellare il servizio assistenza di MOSAICO che potrà fornire informazioni e suggerimenti utili sia per la scelta del dispositivo che per la sua configurazione.

Si tratta di un elenco di causali per ognuna delle quali sono elencate varie caratteristiche per esempio se il movimento di merce generato è di carico, scarico oppure si tratta di un inventario:.


Nuovi post